Mi ricordo molto bene come fu quando gli investimenti immobiliari iniziarono ad interessarmi e cominciai a domandarmi se potevano essere la strada da seguire per il mio percorso imprenditoriale. 

Soprattutto mi ricordo come fu difficile quando decisi che gli investimenti immobiliari sarebbero diventati un lavoro a tempo pieno. 

Chiunque altro lo faceva sembrare semplice. 

Sembrava che un sacco di persone sui forum (si 6/7 anni fa andavano ancora di moda) e persino fra i miei conoscenti, fossero riuscite a concludere almeno un’operazione ottenendo ottimi risultati economici e senza alcun problema.

Ma non io.

O meglio, un’operazione, dopo 8/9 mesi di ricerca ero riuscito a concluderla, ma con mille problemi e senza la minima prospettiva che questo modo di operare potesse diventare un lavoro. In ogni piccolo aspetto c’era un problema che allungava vertiginosamente i tempi oppure aumenteva i costi. Insomma, così era veramente impossibile pensare di fare investimenti nel lungo periodo. 

Io mi impigliavo sempre sulla ricerca dell’immobile giusto e anche una volta individuato erano in vista tanti altri ostacoli.
Nel momento in cui ho iniziato a fare attenzione a quello che gli altri stavano facendo, ho presto imparato che anche loro stavano commettendo lo stesso errore nella ricerca degli immobili giusti.

Ora, se ti stai affacciando adesso agli investimenti e quindi sei un “principiante”, posso quasi garantirti che stai già commettendo questi errori – o tutt’al più, probabilmente li commetterai presto. E una volta che inizi a farli, scopri che operare in quel modo è troppo lungo, caro e persino doloroso.

A meno che, ovviamente, non impari come evitarli. Quindi dimenticati degli ‘esami’. Dimentica il fatto di imparare questa roba attraverso la scuola delle mazzate. Invece, impara dai miei errori e risparmia un sacco di tempo, soldi e dolore. 

Continua a leggere…

Errore #1: Concentrarti su grandi zone geografiche

Chiunque io conosca che abbia l’intenzione di diventare investitore immobiliare e quindi inizi a cercare appartamenti da acquistare finisce per commettere questo errore. E il perché è un po’ contro-intuitivo. 

Potresti pensare, anche analizzando il lavoro da un punto di vista logico, che sia giusto cercare case da acquistare in ogni zona della città e magari anche fuori dal comune di una grande città e andare in provincia. Ripeterti che “Più ampia è la zona più facile sarà trovare un’occasione”.

Dal punto di vista matematico questo ragionamento potrebbe essere anche giusto ma è del tutto scorretto. Al 100%. 

Dovresti invece individuare “piccole” zone di una città medio-grande dove concentrare le tue ricerche per trovare affari immobiliari.
Ridurre la grandezza della zona dove operare ti permette di concentrarti al meglio, portarti a conoscere meglio il mercato.
Facendo così puoi diventare più velocemente esperto di una determinata zona e quindi imparare più in fretta a come muoverti.

Consiglio
Una città intera, specialmente all’inizo, è troppo grande per cercare case da acquistare per fare investimenti. Fai piccoli passi alla volta e parti da una sola zona della città.

Errore #2: Guardare solo gli annunci online

Ho commesso questo errore non una, ma molte volte quando ho iniziato. Ci sono letteralmente cascato più di una volta per colpa della pigrizia. 

Quindi lascia che ti salvi dal compiere la stessa azione. Invece di cercare casa solo guardando annunci online, prova anche ad uscire di casa, frequentare la zona e a costruire nuove relazioni con chi lavora in questo settore.
Vedrai che la ricerca dell’appartamento giusto per un’operazione immobiliare, accompagnata sempre anche dalla ricerca sui portali, sarà più veloce e più semplice.

Errore #3: Non essere costante

La maggior parte delle persone non realizza nemmeno che sta commettendo questo errore, finché, dopo mesi che “prova a fare investimenti”, si accorge di non aver raccolto ancora alcun risultato.

Tu puoi evitare questo, impostando il tuo lavoro in modo che sia organizzato quotidianamente e protratto nel tempo. Non basta un mese per ottenere risultati e se non organizzi il lavoro è molto facile che lo sconforto prenda il sopravvento.

Consiglio
Se vuoi diventare un investitore immobiliare di professione ed avere successo, la pazienza deve diventare la tua più grande alleata. Il lavoro richiede metodo e impegno costante. Avere fretta e voler bruciare le tappe ti porterà solo a mollare i tuoi obiettivi. 

Errore #4: Conoscere poco il mercato

Se hai concluso un investimento che è andato storto e non ti ha fatto guadagnare quanto speravi, probabilmente non conoscevi abbastanza bene il mercato in cui hai operato.
Per lo stesso motivo potresti non essere ancora riuscito a fare la tua prima operazione immobiliare.

Non conoscere in modo approfondito le dinamiche del mercato dove lavori ti porta a non riuscire a prendere decisioni importanti, come stabilire il prezzo massimo a cui puoi acquistare un appartamento. La prossima volta, prima di pensare di acquistare o meno una casa prova a studiare l’andamento degli immobili nella tua zona. 

Impara a conoscere i prezzi di vendita delle case e vedrai che gli effetti sul tuo lavoro saranno estremamente migliori. 

Errore #5: Evitare di costruire un database

Ho tenuto il migliore per la fine. Questo perché è sicuramente il più diffuso e più dannoso. Specialmente quando sei all’inizio.  

Tanti commettono questo errore perché di fatto richiede molto lavoro e metodo per farlo in modo adeguato. Infatti, cercare di costruire un database che sia d’aiuto al tuo lavoro di investitore immobiliare richiede che si rispettino determinati requisiti. 

Non costruire un database della zona in cui lavori ti porta in breve tempo a perdere molte case interessanti (quindi opportunità di guadagno) e tantissimo tempo.

Comunque, puoi completamente evitare di perdere letteralmente soldi ed opportunità, semplicemente iniziando a tracciare tutto quello che succede nel mondo immobiliare all’interno della tua zona di lavoro. È in effetti più semplice di quanto pensi!

Certo, è un lavoro che all’inizio sembra non finire mai, ma i frutti da raccogliere sono decisamente succulenti. 

Quindi…

Datti una pacca sulla spalla per aver prestato attenzione a questo articolo. Perché adesso che conosci i 5 errori più frequenti e come evitarli, avrai un vantaggio di mille miglia rispetto ad altra gente che sta provando a fare investimenti immobiliari ottenendo scarsi risultati.

Quindi fai tua questa ritrovata conoscenza e fiducia e inizia a organizzare il tuo lavoro seguendo questi consigli oggi!

 

Come trovare l'immobile adatto per un'operazione facile e veloce

Clicca qui per accedere subito al corso gratuito che ti aiuta a trovare in modo facile e veloce l'appartamento giusto per un'operazione immobiliare.